sabato 11 agosto 2012

In My Mailbox [56 - 57]

Ciao a tutti!

E rieccomi qui, con la fantastica rubrica “In My Mailbox” creata da Kristi di The Story Siren.

Vediamo ciò che ho trovato nella mia cassetta delle lettere nelle ultime due settimane.


Titolo: Il diario del vampiro. L’ombra del male
Autore: Lisa Jane Smith
C. E.: Newton Compton Editore
Prezzo: 12.90 euro
Pagine: 229
Genere: Urban Fantasy Young Adult

Trama: Dopo mille battaglie, anni di scontri e rivalità, qualcosa sta cambiando nell'eterna lotta tra Damon e Stefan. I due fratelli vampiro sono ancora innamorati di Elena, ma Stefan è stato rapito e confinato nella Dimensione Oscura: rinchiuso in una cella buia, imprigionato in un mondo ostile e crudele, solo il ricordo del suo amore gli permette di sopravvivere. Elena è disposta a tutto pur di salvarlo, e al suo fianco c'è anche Damon, finalmente libero dal peso del suo passato. Elena e Damon devono affrontare i kitsune, i nemici di sempre, e sconfiggere le folli, potenti creature che ostacolano la loro missione nella Dimensione Oscura: vampiri sadici, mercanti di schiavi, diaboliche mutanti. Ma la passione che lega Elena a Damon, l'attrazione che la spinge inesorabilmente tra le sue braccia, rischia di farle dimenticare Stefan. Il momento decisivo si avvicina, tutti devono scegliere da che parte stare. La ragazza deve capire finalmente cosa vuole il suo cuore. E Damon, dopo aver imparato a piangere e ad amare come un umano, deve portare a termine la sua trasformazione.

Acquistato su Libraccio.it


Titolo: La collezionista di voci
Autore: Kimberly Derting
C. E.: Mondadori
Prezzo: 17.00 euro
Pagine: 320
Genere: Urban Fantasy Young Adult

Trama: Violet custodisce un dono insieme terribile e prezioso, un potere da cui proteggere se stessa. Washington. Pioggia. All'inizio sono animali del bosco, le creature di cui Violet si trova ad annusare l'agonia, posando piccole croci in un cimitero improvvisato. Voci. Echi. Impalpabili scie odorose di sangue, che è costretta a classificare in una macabra collezione. Solo l'amico Jay conosce il suo segreto. A otto anni Violet trova sepolto sotto un'umida coltre di foglie il cadavere di una ragazza. A sedici un'altra voce la chiama e comprende che anche il predatore reca su di sé le impronte di morte della preda. Violet si scopre l'unica persona al mondo in grado di identificare il serial killer che ha l'hobby di massacrare giovani sconosciute. Poi amiche. Infine compagne di scuola. Cerchi concentrici in cui la morte si manifesta e, come in un'orribile danza, si fa vicina. Forse solo Jay e il suo amore possono aiutarla...

Ricevuto in omaggio dalla Casa Editrice Mondadori, che ringrazio infinitamente!


E voi? Cosa avete trovato nella vostra cassetta delle lettere?

13 commenti:

  1. "La collezionista di voci" è nella mia wish da TROPPO tempo, ma primo o poi lo leggerò :)
    I libri della Smith dopo il quarto (dove dovevas finirsi la saga) sono illegibili, "I diari delle streghe" non sono malaccio ma ho sentito che vuole aggiungere un quinto libro, spero non rovini tutto come per "Il diario del vampiro"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La collezionista di voci l'ho appena iniziato, e anche io ce l'avevo in Wish da secoli e secoli. Finalmente è qui *w*
      Negli ultimi tempi abbiamo aperto parecchi dibattiti sulla Smith. E per giunta, siccome sto scrivendo la mia recensione riguardo Il diario del vampiro. L'anima nera, sono sempre più dentro l'argomento XD Sono d'accordo, comunque. L'unica differenza è che io non ho neanche particolarmente apprezzato il Primo Ciclo. Non mi piace per niente lo stile della Smith, e soprattutto a causa sua non sono riuscito ad apprezzarlo. I diari delle streghe, invece, sono tutta un'altra storia: ne sono particolarmente legato perché I diari delle streghe. L'iniziazione è stato il mio primo Urban Fantasy :) Sinceramente, visto che dietro i nuovi libri - sì, Sara, negli USA sono già stati pubblicati ben due seguiti ed è in arrivo un terzo (molto probabilmente neanche l'ultimo) - c'è una nuova autrice, sarei proprio curioso di scoprire cosa ne vien fuori :D

      Elimina
    2. Bene dai, anche io lo leggerò prima di morire :'D
      Jean, sono sempre d'accordo con te, è proprio lop stile narrativo della Smith che mi fa storcere il naso.
      E anch'io sono molto legata a L'iniziazione perchè è stato il mio primo Urban Fantasy; sai che ti odio perchè le cose che abbiamo in "comune" le dici sempre prima tu, vero? Ahahhaah :'D

      Elimina
  2. Io ho ricevuto "Shadowhunters. Città di ossa" di Cassandra Clare e non vedo l'ora di leggerlo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che ti piacerà, Ronnie :D E' davvero splendido! (Ovviamente parlo da grande adoratore dell'intero ciclo letterario XD)

      Elimina
  3. ciao! c'è un premio per te!
    http://locandalibri.blogspot.it/2012/08/premio-almohada.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Clody *w* Gentilissima!!

      Elimina
  4. Oddio "La collezionista di voci" sembra fantastico *___* aspetto la tua recensione eh u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. LOL Certo, Deni (Posso anticiparti già che mi sta piacendo proprio tanto :D)

      Elimina
  5. Qui c'è un premio per te:
    http://inside-a-book.blogspot.it/2012/08/premio-almohada.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Rosellina!! ^^ Grazie grazie grazie!!

      Elimina
  6. Non vedo l'ora di poter leggere anch'io La Collezionista di voci!
    Questa settimana ho ricevuto Il Diario di London Lane dalla fazi (il corriere me l'ha finalmente consegnato dopo più di un mese), Memento.I Sopravvissuti, che ho vinto sul blog di Denise, e The Lost Prince di Julie Kagawa!Ho acquistato invece The Awakening di Kelley Armstrong e Il Sostituto di Brenna Yovanoff =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti, Juliette :D Tutti ottimi romanzi ;)

      Elimina