mercoledì 1 agosto 2012

W... W... W... Wednesdays [32]



Ciao a tutti! Eccoci qui per la nuova puntata della rubrica W... W... W... Wednesdays!

Ripetiamo in cosa consiste W... W... W... Wednesdays: innanzitutto, questa rubrica, è stata creata da MizB dShould be Reading, e consiste nel rispondere, da parte di noi Blogger e anche da voi miei cari lettori e futuri commentatori (spero), alle seguenti domande:


• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
• What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
• What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)


Ecco le mie risposte, ma voi sentitevi liberi di commentare con le vostre. Sarò molto lieto di leggerle!


Sto leggendo... L’ampolla scarlatta di Monique Scisci. Questo romanzo, miei cari amici lettori, mi sta colpendo. Mi piace parecchio la prosa dell’autrice, ho apprezzato molto la maniera in cui ha trattato determinati temi e il mistero del lupo bianco che regna fra righe del volume è più che intrigante. Il mio unico punto interrogativo, a questo punto, è la protagonista, Aurora. Devo ancora inquadrarla, ma spero che riuscirà ad andarmi a genio.

Aurora ha tutto ciò che desidera, è di animo puro e semplice, la vita le sorride. L’amore è alle porte, ha una famiglia serena e sicura alle spalle. Tutto crolla sotto i suoi piedi, eventi tragici la surclassano e lei soccombe, impossibilitata a reagire, il destino spietato l’attende. Ma il tormento non ha fine, perché il cambiamento radicale a cui non può sottrarsi, non è ancora avvenuto. Chi la sta osservando e perché? Cos’è l’Ordine, di cui ha sentito bisbigliare alle sue spalle? Sta succedendo qualcosa al suo corpo, o sono effetti collaterali delle gocce vermiglio dell’Ampolla Scarlatta che il medico le ha prescritto? Un lupo bianco, creature della notte e segreti di famiglia mai svelati. Ce la farà ad affrontare l’arduo percorso che l’aspetta?




Sto leggendo... Polvere alla polvere di Laurell K. Hamilton. Qui sono costretto a copia-incollare ciò che ne dissi la scorsa settimana e la precedente. Interrotta a intorno a pagina quaranta a causa dell’arrivo di Blue da parte della gentilissima Casa Editrice Corbaccio (qui, la mia recensione), la quinta avventura di Anita Blake mi stava prendendo tanto quanto le altre. A livello personale trovo tutte le opere di Laurell K. Hamilton decisamente geniali sotto certi aspetti: non riuscirei a non apprezzarle neanche se lo facessi di proposito. Non vedo l’ora di continuarlo. Per il momento, però, con a causa dell’arrivo di nuovi romanzi da parte delle Case Editrici sono costretto ad accantonare Polvere alla polvere. Spero di poter riprendere la sua lettura al più presto.

Anita Blake è la migliore Risvegliante in circolazione, non ci sono dubbi. Ma sarà in grado di resuscitare in una sola notte un numero piuttosto elevato di cadaveri sepolti da oltre duecento anni? Intrigata dalla sfida ­ e dal compenso promesso ­ Anita accetta l'incarico e si ritrova in un vecchio cimitero al centro di una controversia legale. Tuttavia, proprio mentre si accinge a mettersi al lavoro, riceve una telefonata dalla polizia che le chiede di recarsi a esaminare la scena di un crimine... Una storia tra il giallo e l'horror.







Ho appena finito di leggere... Il mistero del teschio di Charlaine Harris. Be’, chi ha letto ieri la mia recensione riguardo Real Murders. Il club dei delitti irrisolti (qui), primo volume della serie di cui Il mistero del teschio costituisce il secondo capitolo, avrà compreso che non mi risulta per nulla arduo dilungarmi nel blaterare sulla Aurora Teagarden Series. Per adesso posso solo anticipare che questo secondo romanzo della serie, per quanto possa essere risultato semplicemente delizioso, in alcuni punti mi è parso sottotono rispetto al primo. Ma il tutto è rimandato alla mia recensione a riguardo.

Aurora Teagarden, che nel precedente romanzo di questo ciclo ("Real Murders: il club dei delitti irrisolti") ha fatto il suo strepitoso debutto, trasformandosi da bibliotecaria in investigatore dilettante, si ritrova improvvisamente a essere molto ricca quando un'anziana parente, Jane Engle, muore e le lascia il proprio patrimonio. Quando va a prendere possesso della casa ereditata, Aurora scopre che il posto è stato messo a soqquadro, e frugando in giro scopre un macabro oggetto sfuggito alle ricerche dell'intruso: un teschio umano, sfondato, nascosto in una cassapanca astutamente mascherata da sedile, sotto una finestra. Aurora comincia allora a scavare nella vita dei vicini, mascherando le proprie indagini e scopre che nel corso degli anni nel vicinato sono scomparsi due uomini.



In seguito credo proprio che leggerò Shadowhunters. Città di vetro di Cassandra Clare. Che dire? Il precedenti volumi di questa saga mi avevano letteralmente fatto impazzire (qui, la mia recensione riguardo Shadowhunters. Città di ossa e qui, la mia recensione riguardo Shadowhunters. Città di cenere), e uno dei principali propositi per questa estate era terminare tutto ciò che è stato stampato su carta riguardo Cassandra Clare. Spero di farcela!

Clary era convinta di essere una ragazza come mille altre, e invece non solo è una Shadowhunter, una Cacciatrice di demoni, ma ha l'eccezionale potere di creare rune magiche. Per salvare la vita di sua madre, ridotta in fin di vita dalla magia nera di suo padre Valentine, Clary si trova costretta ad attraversare il portale magico che la porterà nella Città di Vetro, luogo d'origine ancestrale degli Shadowhunters, in cui entrare senza permesso è proibito. Come se non bastasse, scopre che Jace, suo fratello, non la vuole laggiù, e Simon, il suo migliore amico, è stato arrestato dal Conclave, che non si fida di un vampiro capace di sopportare la luce del sole. Con Valentine che chiama a raccolta tutti i suoi poteri per distruggerli, l'unica possibilità de Shadowhunters è stringere un patto con i nemici di sempre: i Figli della Notte, i Nascosti e il Popolo Fatato. E mentre Jace si rende conto a poco a poco di quanto sia disposto a rischiare per Clary, lei deve imparare a controllare al più presto i suoi nuovi poteri. L'amore è un peccato mortale... forse, e i segreti del passato rischiano di essere fatali.


E voi? Rispondete a W... W... W... Wednesdays!

21 commenti:

  1. Ciao Jean! Allora, sto leggendo "La ragazza di fuoco". Siceramente, trovo la Collins MOOOOOOLTO sopravvalutata. Ha indubbiamente la capacità di emozionarti con scene molto forti e intense, ma, stilisticamente, non mi convince proprio.
    Ho terminato "Bed Time", che ti consiglio ancora e ancora!
    Prossimamente, leggerò "Il canto della rivolta" (sempre che La ragazza di fuoco mi piaccia xD) O "L'eredità di Jenna". Ho anche "Matched" ad attendermi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi Mik :D Davvero la Suzanne Collins non ti convince? Effettivamente, devo ammetterlo, se in Hunger Games ero ancora capace di valutare il suo stile narrativo, ne La ragazza di fuoco mi sono del tutto lanciato nella storia, senza badarci. Mi rendo conto che si tratta di qualcosa di molto poco professionale, ma La ragazza di fuoco è il romanzo della trilogia Hunger Games che più ho amato ^^
      Come dicevo nel commento alla tua recensione, in seguito all'aver letto la tua opinione a riguardo, Bed Time è rientrato nella mia Wishlist :)
      Tre distopici ad attenderti! Curioso di sapere dove ricadrà la tua scelta ^^

      Elimina
  2. Non vedo l'ora di vedere cosa ne pensi di Shadowhunters... è davvero bello quel terzo libro *___*

    Io sto leggendo "Everwild" e quel benedetto ordine della spada XD poi... ho appena finito "Stryx - Il marchio della strega" e non so ancora cosa leggerò dopo... ho l'imbarazzo della scelta XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, se mi dici così, Deni, comincio a piangere XD Everwild mi attira, però attendo il tuo parere ^^ E anche quello su Stryx. Il marchio della strega :D

      Elimina
  3. Allora sto leggendo Torn di Amanda Hocking, e devo dire che ho notato già qualche miglioramento rispetto al libro precedente, ho appena finito The Jelly Bean Crisis, che ho adorato, e penso che poi leggerò Pushing Limits o Insurgent!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La saga della Hocking è in Wishlist... Spero di poter prenderla presto!! Nutro molta curiosità nei confronti di Insurgent :D Aspetto il tuo parere, Juliette!! ^^

      Elimina
  4. Chiaramente ti sprono a leggere City of Glass. E, se vuoi, vai a leggere la mia recensione a "Il Principe". :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente :D Spero di cominciare Shadowhunters. Città di vetro il prima possibile - subito dopo aver continuato Polvere alla polvere :) Assolutamente, corro subito a leggerla ^^

      Elimina
  5. Ciaoooo ;) Shadowhunters devi assolutamente leggerlo *w* Adoro Cassandra Clare e i primi tre romanzi sono i miei preferiti!
    Senza alcun dubbio aspetto la recensione su Il Mistero del teschio ^^
    Ho finito Torn che come dice giustamente Juliette è un tantino migliore del primo, ho quasi finito La foresta degli amori perduti che è molto carino :) come sai sono alle prese con Ancora un respiro ma per ora non ho alcuna voglia di andare avanti e penso proprio che mi dedicherò a Bleeding Love finché non arriva il mio super corposo ordine XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena!! :D Essì, sono un po' indietro con le pubblicazioni, ma cercherò di mettermi in pari. Subito dopo Shadowhunters. Città di vetro, infatti, credo che mi dedicherò a Shadowhunters. Le origini. L'angelo, perché mi ispira in una maniera incredibile *w*
      LOL La nostra passione per Charlaine *____* La recensione riguardo Il mistero del teschio arriverà presto, promesso ^^
      Bleeding Love mia attira proprio tanto, ma aspetto il tuo parere :D Sono in ansia con te per il tuo ordine XD

      Elimina
    2. Buahahah mi raccomando per la mia adorata Cassie Clare! Aspetto il tuo parere su tutto il fronte Shadowhunter...io ho da poco finito Le origini-Il principe ^^

      Elimina
    3. Sicuro :D Le origini *w* Mi attira troppo!!

      Elimina
  6. L'ampolla scarlatta non l'avevo mai sentito... ma sai che mi ispira un sacco? Sulla Hamilton non mi esprimo perchè mi ha stufata: ne ho letti troppi di Anita e ho iniziato a non sopportarla!
    Io adesso, dopo aver terminato Come parole nel vento di Diane Chamberlain, sono alle prese con La profezia del lupo di Marilù Monda e in seguito mi attende La via di fuga di James Dashner: quest'estate sto facendo "zapping" tra generi diversi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lorenza! ;) Be', se L'ampolla scarlatta ti ispira, secondo me dovresti provare :D Davvero la Hamilton ha cominciato a deluderti? Io seguo entrambe le sue serie, e, anche se apprezzo maggiormente quella su Meredith NicEssus, quella di Anita è molto bella. Ma sarà che sono ancora al quinto volume, quindi non metto in dubbio ciò che dici :)
      Sono tutte letture molto carine!! ^^ Anche io mi sto per approcciare al zapping tra generi: appena vado in vacanza comincio a saltellare da uno all'altro senza sosta XD

      Elimina
  7. Caro Jean, ciao :)
    Ti volevo solamente dire che forse anch'io inizierò Shadowhunters. Le origini - L'angelo ma, essendo sincera non so se iniziare questo della Clare o la Marr con Wicked lovely.
    Non so, tu cosa mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io non ho letto Shadowhunters - Le origini. L'angelo, ma basandomi sul mio personale parere riguardo la serie Shadowhunters posso dirti che la apprezzo quanto Wicked Lovely. A questo punto sta a te la scelta ^^

      Elimina
    2. Guarda, penso che leggerò Shadowhunters. Le origini - L'angelo. Sto leggendo Polvere alla polvere e, carissimo Jean penso che ti piacerà perchè ci sono dei momenti molto Team Jean-Claude. Bello, bello, bello, bello, bello *-* (Presto ci sarà la recensione) A te come procede la lettura della nostra Anita?

      P.s. Non so se hai capito subito che sono io: Sara di Anobii perchè ho cambiato nick e immagine :'D

      Elimina
    3. A cavolo, ho sbagliato. Legggerai Shadowhunters. Città di vetro! Scuusa Jean, ahahhahhah ho confuso. Che figura, comunque: buona lettura, io l'ho già letto e mi è piaciuto molto :)

      Elimina
    4. Certo che ti ho riconosciuta, Sara :D La mia lettura di Polvere alla polvere - che, come dici tu, è bello, bello, bello, bello, bello XD - sta procedendo benissimo. Lo sto letteralmente adorando. Viva il Team Jean-Claude!! XD Non vedo l'ora di cominciare Shadowhunters. Città di vetro, però *w* Ho grandissime aspettative!! ^^

      Elimina
    5. Ahahah difficile non riconoscermi, eh :') Sì diamine, VIVA IL TEAM JEAN-CLAUDE E I SUOI PROGRESSI XD
      Aspetto la tua recensione allora, caro Jean! Vedrai, secondo me Shadowhunters non ti deluderà per niente! Io ho iniziato a leggere l'angelo, e devo dirti che sono alla pagina centootto e mi sta intrigando davvero un botto! Penso sarà proprio una bella lettura *w*

      Elimina
    6. Che bello! Mi vien voglia di leggerlo io (L'angelo)! *w*

      Elimina