mercoledì 4 luglio 2012

W... W... W... Wednesdays [28]



Ciao a tutti! Eccoci qui per la nuova puntata della rubrica W... W... W... Wednesdays!

Ripetiamo in cosa consiste W... W... W... Wednesdays: innanzitutto, questa rubrica, è stata creata da MizB dShould be Reading, e consiste nel rispondere, da parte di noi Blogger e anche da voi miei cari lettori e futuri commentatori (spero), alle seguenti domande:


• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
• What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
• What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)


Ecco le mie risposte, ma voi sentitevi liberi di commentare con le vostre. Sarò molto lieto di leggerle!


Sto leggendo... Green di Kerstin Gier. Sarà stata l’enorme aspettativa che nutrivo nei suoi confronti, sarà stato il fatto che sia passato poco tempo dal momento in cui ho terminato Blue (qui, la mia recensione) forse sarà stato a causa del caldo soffocante dell’ultimo periodo, ma, devo ammetterlo, sto facendo davvero fatica a stagli dietro. Anche se non sto dicendo che sia male. Green è più o meno sulla stessa linea di Blue. Devo riuscire a cogliere il mio personale problema.

"Sono davvero contento di avere chiarito le cose. In ogni caso resteremo sempre buoni amici, giusto?" Quando un ragazzo dice così a una ragazza non è che la renda pazzamente felice. Se poi il ragazzo in questione è Gideon de Villiers, occhi verdi e capelli corvini, Gwendolyn Shepherd, la destinataria del messaggio, si sente precipitare decisamente negli abissi dell'infelicità. E sì, perché, nelle due settimane che le hanno sconvolto la vita, facendole quasi dimenticare di essere una normale studentessa di sedici anni di una normale scuola londinese, Gideon le era sembrato la sua unica ancora di salvezza. Solo da due settimane, infatti, Gwen ha scoperto di essere predestinata a viaggiare nel tempo per portare a termine una missione pericolosissima da cui dipende il destino dell'umanità intera. Una faccenda che, in realtà, non le interessa affatto, diversamente dalla cugina Charlotte, che era convinta di essere lei la predestinata e che era stata educata ad affrontare situazioni e persone di ogni tempo e ogni luogo. Solo per Gideon, il suo compagno di viaggi nel passato, Gwen ha trovato sopportabile l'essere sballottata da un secolo all'altro alla ricerca di un cronografo perduto, ma ora perché dovrebbe continuare a lasciarsi tiranneggiare dall'implacabile setta dei Guardiani? D'altra parte, è vero che a poco a poco sta scoprendo segreti insospettabili sulla propria famiglia che la riguardano molto da vicino...


Sto leggendo... Polvere alla polvere di Laurell K. Hamilton. Qui sono costretto a copia-incollare ciò che ne dissi la scorsa settimana e la precedente. Interrotta a intorno a pagina quaranta a causa dell’arrivo di Blue da parte della gentilissima Casa Editrice Corbaccio (qui, la mia recensione), la quinta avventura di Anita Blake mi stava prendendo tanto quanto le altre. A livello personale trovo tutte le opere di Laurell K. Hamilton decisamente geniali sotto certi aspetti: non riuscirei a non apprezzarle neanche se lo facessi di proposito. Non vedo l’ora di continuarlo. Per il momento, però, con a causa dell’arrivo di nuovi romanzi da parte delle Case Editrici sono costretto ad accantonare Polvere alla polvere. Spero di poter riprendere la sua lettura al più presto.

Anita Blake è la migliore Risvegliante in circolazione, non ci sono dubbi. Ma sarà in grado di resuscitare in una sola notte un numero piuttosto elevato di cadaveri sepolti da oltre duecento anni? Intrigata dalla sfida ­ e dal compenso promesso ­ Anita accetta l'incarico e si ritrova in un vecchio cimitero al centro di una controversia legale. Tuttavia, proprio mentre si accinge a mettersi al lavoro, riceve una telefonata dalla polizia che le chiede di recarsi a esaminare la scena di un crimine... Una storia tra il giallo e l'horror.







Ho appena finito di leggere... Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James. Oddio. Sto ancora mettendo in ordine le idee a riguardo per la sua recensione, ma devo dire che in fondo non è proprio terrificante. Certo, non è il romanzo dell’anno, ma, come accennavo anche la scorsa settimana nel nostro ordinario appuntamento con W… W… W… Wednesdays (qui), l’ho trovato ironico anche quando non doveva esserlo, quindi è stata una lettura veloce e leggera. Praticamente è stato un susseguirsi di risate dietro l’altro. A breve - spero con il cuore - la mia recensione.

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest'uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall'ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili... Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù.


In seguito credo proprio che leggerò Morti tutti insieme di Charlaine Harris. È arrivato giusto qualche istante fa. Amore a prima vista. Colpo di fulmine. Come dicevo nel mio post di Prossima Uscita (qui): non vedo proprio l’ora di leggerlo!

Tradita dal vampiro che è stato il suo primo amore, Sookie Stackhouse, la protagonista di questo coinvolgente ciclo narrativo seguito da milioni di fan in tutto il mondo, si trova non solo a dover affrontare la possibilità di avere nella propria vita un nuovo uomo... L'avvenente mutaforme Quinn... ma anche a dover partecipare a un summit di vampiri, da tempo pianificato. Dal momento che la sua base di potere, New Orleans, è stata devastata dall'uragano Katrina, la Regina della Louisiana si trova esposta alle mire di altri vampiri avidi di potere, e presto Sookie dovrà decidere da che parte schierarsi: una scelta che potrebbe costituire la differenza fra la sopravvivenza e la catastrofe più totale...





E voi? Rispondete a W... W... W... Wednesdays!

11 commenti:

  1. Vediamo...Io ho appena finito di leggere Hex Hall di Rachel Hawkins, che ho adorato e che mi ha fatto morire dal ridere (mentre ne scrivevo la recensione mi sono fermata più volte soffocando una risata)!Ho iniziato poco fa Illusions di Aprilynne Pike, (devo prestarlo ad un'amica e cosi ho cominciato a leggerlo), e per adesso sembra carino!
    Dopo Illusions, avrei una voglia disperata di leggere Chi è Mara Dyer, ma, causa Blog Tour, mi sa che dovrò iniziare Eden's Root, uno Young Adult distopico =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto per leggere la tua recensione di Hec Hall, Juliette *w* Illusions, come ho detto un po' di volte, mi blocca a causa del fatto che Spells mi deluse... Chissà, magari prima o poi lo prenderò da Libraccio ^^ In attesa del tuo parere su Chi è Mara Dyer :)

      Elimina
  2. io sto leggendo radiant shadows della marr, ho terminato il secondo libro di emyly the strange e dopo leggerò green prestatomi da un'amica!ti farò sapere come ho trovato green quando lo avrai recensito e io letto!^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Radiant Shadows è uno dei miei preferiti. La Marr, per quel che mi riguarda, è l'Autrice d'Urban Fantasy Young Adult :) Forse esagero, ma le sue storie mi trasmettono emozioni UNICHE. Non vedo l'ora di scoprire cosa pensi di Green, Saya!! ^^

      Elimina
  3. Io ho divorato "La neve se ne frega" di Ligabue (eh già, la mia passione per i distopici mi porta a leggere pure Ligabue :D) e ho iniziato poco fa "Schegge di me" di Tahereh Mafi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Schegge di me *w* Prima o poi lo prenderò XD

      Elimina
  4. Io sto leggendo Torn e Divergent! Ho appena finito La profezia del lupo e penso che dopo leggerò Everlost e Il giardino degli eterni :)

    RispondiElimina
  5. Eccomi qui :)
    Allora, ho terminato e recensito "Shades" - romanzo dall'ottimo potenziale, ma che si è guadagnato appena due stellette. Mi aspettavo molto di più e forse sono state proprio le mie alte aspettative a deludermi!
    Ho letto il primo capitolo di "Il diario di London Lane", che sono entusiasta di leggere in anteprima :D
    Prossimamente leggerò "Vampire Moon" e "Pink Lady".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shades. :'( Sono proprio dispiaciuto per il fatto che non ti sia piaciuto D: Io ho in lettura Vampire Moon e, come il primo, mi sta prendendo molto ^^

      Elimina
    2. Meglio così :) Il primo era una bomba...simpaticissimo!

      Elimina