mercoledì 10 agosto 2011

W... W... W... Wednesdays [03]




Ciao a tutti! Eccoci qui per la terza puntata della rubrica W... W... W... Wednesdays!

Scusate se la settimana scorsa e la settimana prima di partire non ho postato la solita puntata, ma ho avuto parecchio da fare, ma prometto che cercherò di non farlo capitare più!

Ripetiamo in cosa consiste W... W... W... Wednesdays: innanzitutto, questa rubrica, è stata creata da MizB dShould be Reading, e consiste nel rispondere, da parte di noi Blogger e anche da voi miei cari lettori e futuri commentatori (spero), alle seguenti domande:


• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
• What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
• What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)


Ecco le mie risposte, ma voi sentitevi liberi di commentare con le vostre. Sarò molto lieto di leggerle!


Sto leggendo... L'estate dei fantasmi di Saundra Mitchell, inviatomi dalla Giunti Y. Un romanzo sorpresa, lo ammetto!

A Ondine, in Louisiana, non succede mai niente. L’unico fatto degno di nota risale a molti anni prima, quando scomparve misteriosamente Elijah Landry, un ragazzo del posto. C’è chi dice che sia affogato nel lago, chi sostiene che sia scappato. Iris e Collette, due amiche inseparabili, si preparano a passare l’estate dei loro quattordici anni fra noia e sogni di fuga dal monotono paese. Iris, trascinata al cimitero da Collette, cerca di rompere la noiosa routine improvvisandosi medium, e richiama l’attenzione di un fantasma. Da quel momento l’estate delle due amiche diventerà un vero incubo horror e il segreto di Elijah Landry, il ragazzo scomparso, verrà tragicamente svelato.





E Bianco, celibe e vampiro di Lynsay Sands, che, devo ammettere anche a malincuore, si sta rivelando una delusione... Ma vi spiegherò meglio nella mia recensione.

Lucern. Biografo di famiglia di successo. Qualcosa di simile a un eremita. Odia le folle, le donne aggressive. Non ama prendere il sole, le cene a base d'aglio né i simboli religiosi. Ama i valori vecchio stile; i piatti piccant; le gole calde e profumate; e rosse labbra piene. E più forte di dieci uomini e può sparire in un battito di ciglia. Attualmente inconsapevole di stare cercando una donna con cui dividere l'eternità. Kate C. Leever. La nuova editor della Roundhouse Publishing. Vivace, divertente. Ha recentemente scoperto di aver ereditato uno scrittore che aspetta solo di essere lanciato. La sua carriera può dipendere da questo. L'alto, bello, oscuro scrittore ha solo bisogno di essere portato alle diverse convention e presentato alle sue fan... e di smettere di comportarsi in modo così strano in pubblico. Lei non ama "gli scrittori difficili, rudi, sgradevoli, testardi". Attualmente inconsapevole di avere incontrato l'uomo dei suoi sogni più sfrenati.


Ho appena finito di leggere... Starcrossed di Josephine Angelini, a cui, come ormai ben saprete, ho dedicato una rubrica, "The Starcrossed Week".

http://2.bp.blogspot.com/-S6KkhPOPmD8/TiFwlEv8NYI/AAAAAAAABig/sVG1KI0Q-YY/s1600/starcrossed+-+Joseohin+Angelini.pngHelen Hamilton ha speso gran parte di suoi sedici anni cercando di nascondere quanto sia realmente diversa rispetto agli altri, non un compito semplice in un isola piccola e chiusa come Nantucket. E sta diventando ancora più arduo. Infatti da quando la famiglia Delos si è trasferita a Nantucket, degli incubi ambientati in un deserto arido invadono i sogni di Helen e tre donne piangenti appaiono all'improvviso davanti ai suoi occhi ogni volta che si ritrova davanti a un componente della famiglia Delos...







In seguito credo proprio che leggerò Il diario delle Fate di Midori Snyder e Jane Yolen, un romanzo che mi attira da impazzire e che mi è stato gentilmente inviato dalla mia cara Newton Compton.

Serana e Meteora erano due bellissime fate sorelle, dame della Regina della Luce e vivevano nel Boscoverde. Un giorno, senza volerlo, scoprirono un segreto che doveva rimanere nascosto e da quel momento la loro vita cambiò per sempre. La regina decise infatti di punirle, separandole e mandandole in esilio sulla Terra: Serana a New York e Meteora a Milwaukee. Come angeli caduti, le due sorelle sono ormai sole, private dei loro poteri magici e soprattutto della loro bellezza e giovinezza. Si trascinano stanche nelle città in cui vivono, affrante per la nostalgia l’una dell’altra e per il ricordo struggente del luogo paradisiaco da cui provengono. Cercano con tutte le forze un modo per comunicare tra loro, senza riuscirvi. Ma la loro presenza sulla Terra è davvero soltanto una punizione? Qual è il vero motivo per cui la Regina della
Luce le ha mandate tra gli uomini? Una fiaba piena di poesia in cui convivono l’umano e il soprannaturale, i rumori della metropoli e la magia di un mondo incantato.


E voi, invece? Rispondete a W... W... W... Wednesdays!

Nessun commento:

Posta un commento